Condition Reports

I condition report di ArtDiscovery, chiamati anche Condition Report+ o Technical Condition Report, sono estremamente dettagliati ed efficaci sia nell'ambito dell'arte antica che in quello dell' arte contemporanea. Mentre un condition report tradizionale esamina la stabilità e le condizioni dell’opera per mezzo di una semplice valutazione visiva, il nostro Condition Report+ aggiunge i vantaggi derivanti dall’analisi dei materiali che, identificando i materiali originali e quelli di restauro, permettono la formulazione di soluzioni conservative ed espositive più efficaci.

Per dell'arte antica, siamo in grado di datare gli interventi effettuati in passato sull’opera, e di identificare l’entità del restauro o dei danni strutturali. Tramite l’analisi dei materiali e l’imaging tecnico, aggiungiamo informazioni fondamentali riguardo alla storia di restauro dell’oggetto, alla sua sensibilità alla luce e altri fattori rilevanti.

Nel caso di opere d’arte moderne e contemporanee, particolarmente soggette a problemi legati alle condizioni, possiamo fornire informazioni sui materiali utilizzati nell’opera per consentirne il trasporto, lo stoccaggio e l'esposizione, riducendo al minimo i rischi. Queste informazioni possono anche aiutare a sviluppare programmi di conservazione a lungo termine, elaborati specificamente a seconda delle esigenze materiali di ogni singola opera.

Menu